ICT in pillole – Base: Il Mouse



buongiorno bentrovati suicidi in pillole prima di proseguire con windows 10 facciamo un brevissimo passo indietro l'utilizzo del mouse il mouse è generalmente in formato da due tasti separati da una rotellina la rotellina viene abitualmente usata per scorrere le pagine di un testo come in questo caso oppure per zoomare testi e immagini la funzionalità dei due tasti e impostate di default come segue il tasto sinistro serve per selezionare e trascinare e cliccare il tasto destro serve per aprire un menu contestuale e per trascinare vediamo insieme quali sono gli effetti e differenze dei due tasti i documenti di vario genere le cartelle i programmi vengono considerati oggetti per poter interagire con essi dobbiamo come prima cosa selezionarli per fare questo basta cliccare una singola volta con il tasto sinistro del mouse come in questi esempi per poter trascinare gli oggetti si deve tenere premuto il tasto sinistro del mouse e nel farlo spostarlo nel punto desiderato vediamo un icona del desktop a proposito questo metodo viene comunemente chiamato drag and drop che letteralmente significa trascina e lascia attenzione però questa operazione fatta all'interno di cartelle della stessa memoria fa sì che l'oggetto sia spostata dalla vecchia posizione alla nuova se la vostra intenzione di averne una copia si dovrà procedere usando il tasto destro ma lo vedremo a breve per posizionare più di un oggetto vi sono diversi metodi a proposito in quasi tutti i software che tratteremo in queste brevi guide noterete che esistono vari modi per poter eseguire un'operazione se dobbiamo selezionare elementi contigui possiamo muoverci con il mouse tenendo il tasto sinistro pigiato e racchiudere ciò che ci interessa in un rettangolo di selezione proprio come in questi esempi a volte però non può essere così precisa la selezione allora un metodo più pratico e selezionare primo oggetto con il tasto sinistro del mouse rilasciare il tasto tenere premuto il tasto shift della tastiera e cliccare con il tasto sinistro del mouse sull'ultimo oggetto interessato in questo modo nelle tastiere sono presenti due tasti shift posizionati in questi punti tutte le azioni che verranno eseguite avranno effetto su ciò che selezionato nel caso in cui gli oggetti gli elementi interessati non sono vicini procedete in questo modo seleziono il primo oggetto con il tasto sinistro tengo premuto il tasto control o ctrl e pigia il tasto sinistro un su ogni elemento che mi interessa anche il tasto control è presente due volte nella tastiera in questi punti vediamo il tasto destro del mouse quando lo pigiamo si aprirà un menu contestuale riferito al punto in cui ci troviamo quindi suo contenuto varia di volta in volta a seconda di quello che stiamo utilizzando il programma che stiamo utilizzando eccone alcuni esempi in questo caso possiamo vedere la proprietà di una cartella o di un file se usiamo il tasto destro sul desktop e visualizza le impostazioni mi facevo impostazioni o in documento di word posso scegliere altre impostazioni se usiamo il tasto destro con il trascinamento per drag and drop si aprirà un menù di scelta quando rilasceremo gli elementi selezionati come questo caso quindi possiamo copiarli spostarli o creare un collegamento per ora è tutto vi rimando al prossimo video arrivederci

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *